Escursioni e itinerari in Croazia

Spiagge della Croazia

Spiagge della Croazia

Tra i gioielli più preziosi, la Croazia annovera le sue spiagge, un misto di Sardegna e Caraibi, ad un passo da casa. I colori sono quelli turchesi e blu intenso, a cui si accompagnano le limpide trasparenze di antichi fondali e il bianco di spiagge pulite e accessibili.

Le spiagge della Croazia sono adatte a tutti, spesso piccole e spettacolari, e riescono a soddisfare tutti i gusti: troviamo quelle per la famiglia, per le coppie romantiche, per i party, per i nudisti, per il windsurf, per lo scuba diving o anche solo per le passeggiate panoramiche. Quasi si fatica a credere che il nostro mare Adriatico possa custodire tanta bellezza vergine e selvaggia dall'altra parte della sponda. Dall'Istria alla Dalmazia, tra terraferma e isole (ricordiamo che sono più di un migliaio) nei suoi quasi 6000 km di coste, la Croazia propone piccole insenature e baie di sabbia, da raggiungere in barca o a piedi dalla più vicina strada.

Nella regione dell'Istria troviamo circa una quindicina di spiagge a noi favorite. Per chi amasse la tranquillità e il relax, consigliamo la spiaggia di Brijuni, situata nell'omonima piccola isola (Veli Brijun). Situata in una riserva naturale tra le più belle del paese, rimane agli occhi del visitatore un posto unico. In passato era questo un luogo favorito dall'aristocrazia (Francesco Ferdinando o di recente Carolina di Monaco) e dal Jet Set (Sofia Loren, Josephine Baker, Elisabeth Taylor), mentre lo stesso Generale Tito amava invitare amici e ospiti speciali come Fidel Castro o Gadaffi. In una piccola baia poco distante, a Verige, trovate le rovine di un'antica villa romana e la possibilità di assistere ad un tramonto mozzafiato. Hotel e servizi turistici completano il panorama.

Gli amanti dei party e della vita notturna, faranno bene a segnarsi questo nome: Spiagge di Porec. Comprendono la Gradsko Kupaliste (la spiaggia urbana) e le Zelena, Plava laguna e Sveti Nikola. La zona rimane una delle maggiori località turistiche dell'Istria, dove trovare oltretutto anche notevoli attrazioni culturali come la famosa Basilica Eufrasiana, sito UNESCO. Ricca di locali notturni, bars e ristoranti e una vivace vita serale, è questo un luogo adatto in particolare modo ai giovani (da predilire il Colonia Iulia Parentium beach club, dall'imperdibile panorama). Da non perdere, sempre a Porec, anche la spiaggia di Oliva, caratteristica anche per la sua architettura 'man made'.

Le migliori spiagge dell'Istria pare siano tuttavia concentrate nell'area del Golfo del Quarnaro e più precisamente in Porto Albona (conosciuto come Rabac, in lingua locale e internazionale). Nato come villaggio di pescatori è oggi questo uno dei maggiori resort turistici di tutta la Croazia. Le spiagge sono diverse e adatte a tutti, famiglie, amanti della vita notturna, del surf e così via. Una delle più belle è quella di Maslinica, circondata da diversi servizi turistici. Nelle vicinanze provate anche Girandella, ideale per il windsurf e le serate di divertimento.

Seguono altre spiagge di particolare bellezza e interesse, si menzionano le seguenti: Liznjan (riservata e ricca di bellezze naturali), Medolino (Medulin) -  Kamenjak (riservata e adatta agli amanti del windsurf), Pola (Pula) - Stoja (adatta per rilassanti passeggiate), Fiume (Rovinj) con le spiagge dell'Isola di Sant Andrea (Crveni Otok) e di Valalta per gli amanti del  nudismo, Salvore (Savudrija) per gli amanti del windsurf, Umago (una delle migliori per la famiglia al seguito) e  Orsera (Vrsar) con le spiagge di Koversada per il nudismo.

Andando giù verso la Dalmazia, l'isola di Hvar (Lesina) raccoglie più di tutte le spiagge più belle dell'intera regione. Vi troviamo in particolare quelle di Milna e DuboSpiaggia di Brelavica, le migliore per ogni occasione: relax, sicurezza dell'intera famiglia, bellezza paesaggistica e divertimento. Il profumo di lavanda saprà alleviare anche le stanchezze più dure. Molto più rilassante sono le vicine spiagge di Zavala e Sveta Nedjelja a circa 13 km da Jelsa; da non perdere anche la vicina Petrascica, nota per le grotte e ideale per un pranzo a base di pesce fresco e ottimo vino. L'isola di Brac dal canto suo non manca di stupire con le sue belle e note spiagge, tra le tante la spiaggia di Zlatni Rat, sulla penisola ghiaiosa di Bol, rimane sicuramente la più conosciuta: una lingua di bianchi colori tra l'azzurro del mare e il fresco verde dei pini marittimi. A due passi troviamo la spiaggia dei nudisti di Paklina, che si accompagna a quelle di Supetar e Sumartin nella costa orientale dell'isola.

Per le famiglie consigliamo le spiagge vicine a Spalato: si menzionano in particolare quelle di Brela (verso sud e nord del litorale di Makarska), con una splendida vegetazione di pini a ridosso della spiaggia e pochi chilometri dall'omonimo villaggio (nominata tra le spiagge più belle del mondo da Forbes). Punta Rata e Berulija sono altre spiagge presenti nella zona, ambedue premiate con la Bandiera Blu dell'Associazione FEE coste europee.

Tra le altre spiagge della Dalmazia troviamo anche quelle di Omis Riviera, Bacvice (Spalato), Trau e Bua (Ciovo) con le spiagge di Okrug, Saldun, Pantan e Seget sulla riviera di Medena, Tucepi con la spiaggia nudista-naturista di Nugal. L'isola di Vis non manca altrettanto di bellezze naturali come le sabbiose Stoncica e Zaglav e la romantica Zivogosce. La bella e antica cittadina di Dubrovnik (Ragusa) non poteva mancare l'appuntamento. Vi troviamo alcune delle aree costiere più belle d'Europa: le spiagge e i resort di Banje, Copacabana, Lapad, Lokrum (naturista), Brsecine - Veli zal. Non mancatele per il grande mare, ma anche per il divertimento serale della stessa Dubrovnik (oltre che per i suoi itinerari culturali).

La Dalmazia meridionale e l'isola di Korcula (Curzola) infine non possono lasciare indifferenti. Vi troviamo in particolare la spiaggia di Istruga, Lumbarda, Proizd distante in barca circa 30 minuti da Vela Luka. L'isola, situata a circa 34 miglia nautiche dall'isola di Hvar, è uno spettacolo della natura e dell'architettura urbana. Arrivando al suo porticciolo, sorprende per i colori intensi del mare e dei rossi tetti delle case, sui quali domina la chiesa di San Marco.

Non ci resta che abbandonare l'immaginazione alle bellezze che questa terra ha da offrire al mondo, per poi poterla soddisfare di persona. La Croazia e le sue spiagge sempre più diventano meta preferita di italiani e stranieri, perfetto connubio di mare e storia, buon cibo ed eventi culturali di primo ordine.

Ultimi articoli

Argomenti correlati

Articoli più letti

Voli economici per la Croazia seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...